+39 0418878114    info@macacoadventures.com
COSA FARE A VENEZIA IN UN GIORNO: UN GIOCO A SQUADRE ALLA SCOPERTA DELLA CITTÁ NASCOSTA - Macaco Adventures
24828
post-template-default,single,single-post,postid-24828,single-format-standard,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.0.2,vertical_menu_enabled, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0,vc_responsive

COSA FARE A VENEZIA IN UN GIORNO: UN GIOCO A SQUADRE ALLA SCOPERTA DELLA CITTÁ NASCOSTA

Per chi visita Venezia in gruppo, soprattutto se con pochi giorni a disposizione, viene spontaneo chiedersi: a che cosa dare la priorità? Quali sono le cose assolutamente imperdibili? Come posso organizzare la mia giornata di visita in modo divertente ed interessante per tutto il gruppo?

Sicuramente le possibilità di scelta non mancano!

Il nostro obbiettivo è quello di dare degli spunti alternativi per una visita coinvolgente, divertente ma allo stesso tempo ricca di cultura e spunti nuovi ed inaspettati, per chi visita Venezia per la prima volta così come per chi l’ha già vista e girata in lungo e in largo.

Per questo vogliamo raccontarvi oggi una delle esperienze svolte con un gruppo arrivato in visita a Venezia dalla provincia di Treviso, alla ricerca di un modo alternativo per scoprire la città.

Il gruppo ha partecipato ad una caccia al tesoro a squadre nella zona di Campo Santa Maria Formosa, un’area piuttosto tranquilla e fuori dagli itinerari turistici di massa, nonostante la vicinanza all’affollatissima piazza San Marco.

La caccia al tesoro parte con la consegna dei materiali e delle istruzioni per il suo svolgimento: mappa ed indizi alla mano, parte il conto alla rovescia alla caccia dei diversi indizi visivi che vengono estratti a sorte dai partecipanti…

I ritmi di una caccia al tesoro “culturale” sono allo stesso tempo serrati e lenti: il tempo stringe, è vero, ma di fronte ad ogni indizio individuato i partecipanti sono costretti a soffermarsi per riflettere, osservare, toccare… ad ognuno di essi corrisponde infatti una domanda o una piccola attività da svolgere in team: spirito di collaborazione e capacità di deduzione sono gli elementi che fanno la differenza al momento di stabilire il vincitore!

Una caccia al tesoro, oltre ad essere un’ottima occasione e modalità per far gruppo e, perché no, conoscersi meglio divertendosi e collaborando, permette di scoprire una città nascosta, inedita, quella autentica che non avevamo fino ad allora considerato o notato: ogni indizio non è semplice da scovare e conduce i partecipanti in un cunicolo di strade, ponti, e perfino magiche librerie nascoste…

 

 

Gaia Franzoso



We use cookies to enhance your experience on our website. By continuing to use our website, you are agreeing to our use of cookies. more info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi